Vertical Forest Milan/Boeri Studio I Leonardo da Vinci/Luc Viatour I COMAU MATE (Muscular Aiding Tech Exoskeleton)I Enel Green Power Ollague Chile I Milano 

Un anno di pandemia: riepilogo scientifico e confronto

 

Cari Amici e Soci di MERCURIO,

 

a un anno circa dallo scoppio della pandemia, e dopo il lancio della campagna vaccinale su scala europea, entriamo in una fase di transizione fra incertezza e ripartenza. 


Alla ricerca di un’occasione di riepilogo e confronto, abbiamo raccolto le considerazioni di un’altra esperta italiana. Giorgia Girotto, genetista presso il laboratorio di Genetica Medica dell’Ospedale Burlo Garofolo di Trieste e ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Mediche Chirurgiche e della Salute dell’Università di Trieste, ha messo in luce da una prospettiva italiana aspetti quali ruolo degli esperti, risposte alla pandemia da parte di comunità scientifica e mondo politico, ma anche di individuo e collettività, illustrando infine quale sia stato il contributo della genetica in questo anno di ricerche. Completa la rassegna di domande un cenno storico di particolare interesse: cosa c’insegnano le pandemie del passato?

Il nostro evento del 18. Marzo 2021

Webtalk "Vaccini anti COVID: efficacia, sicurezza e prospettive"

 

Cari Amici di MERCURIO,

 

promossa dalla nostra Associazione e realizzata in collaborazione con Villa Vigoni e il Forum Accademico Italiano, l’iniziativa "Per una scienza partecipata" nasce dalla volontà di approfondire temi scientifici ed economici d’immediata attualità, ma anche d’indagare in una prospettiva italo-tedesca come si forma, sfrutta e divulga il sapere scientifico.

 

L'incontro si è svolto in lingua italiana con traduzione simultanea in tedesco.

 

Qui trovate un interessante video introduttivo

 

E qui il video dell'evento:

Webtalk "Vaccini anti COVID: efficacia, sicurezza e prospettive"

 

Per sapere com'è nato il progetto, andate al link:

Wissen teilen – Per una scienza partecipata | Villa Vigoni | Deutsch-Italienisches Zentrum für den Europäischen Dialog

 

 

Una nuova proposta pensata per le startup - March 2021

 

Cari soci MERCURIO, gentili visitatori del nostro sito,

 

le imprese giovani e innovative cercano spesso la collaborazione con aziende consolidate. Lavorare in rete perseguendo obiettivi precisi rappresenta per ogni startup un fattore di successo imprescindibile in ogni fase fra l'avvio e lo sviluppo di un modello di business. È per questo motivo che MERCURIO ha deciso di creare particolari condizioni quadro, affinché anche le startup possano entrare a far parte di MERCURIO, utilizzando la nostra piattaforma di associate per lo scambio con corporate internazionali. Vi sentite chiamati in causa? Contact: Dott.ssa Simone Protti simone.protti@mercurio-net.de

 

Due personaggi da ricordare / Zwei unvergessliche Persönlichkeiten

 

Raffaello Sanzio

 

* Urbino, 28 marzo o 6 aprile 1483 

† Roma, 6 aprile 1520

 

Raffaello Sanzio è stato un pittore e architetto italiano, fra i più celebri del Rinascimento.

Considerato uno dei più grandi artisti di ogni tempo, la sua esperienza è considerata profondamente innovativa per le numerose opere iconiche e per il modo in cui queste sono state prodotte, avvalendosi di una bottega altamente strutturata e composta da numerosi professionisti di altissimo livello. La "maniera" di Raffaello fu di vitale importanza per lo sviluppo del linguaggio artistico dei secoli a venire, sia per emulazione da parte dei suoi collaboratori che ne portarono avanti il linguaggio per decenni in tutta Europa raccolti nella scuola del manierismo, sia per contrasto attraverso il rifiuto dell'opera raffaellesca iniziato da Caravaggio.

 

La sua influenza sulla storia dell'arte occidentale è straordinariamente estesa. Impostosi come modello fondamentale per tutte le accademie di belle arti fino alla prima metà dell'Ottocento, il mito di Raffaello raggiunse le avanguardie del XX secolo e l'arte contemporanea del XXI secolo, fino a lambire altre arti come il cinema e il fumetto.

 

Raffaello è stato un artista "a 360 gradi", perché nella sua breve vita fu pittore, architetto e poeta. Inoltre viene considerato anche un imprenditore, perché rivoluzionò completamente il concetto di bottega: diede molta importanza ai suoi allievi e, mentre gli altri artisti lasciavano agli aiuti piccoli dettagli da dipingere, egli fece realizzare alcune opere totalmente o in buona parte dagli allievi. Per questo, però, non è facile individuare e distinguere in un'opera la mano di Raffaello e quella degli aiuti.

 

(Fonte: Wikipedia)

Johann Sebastian Bach

 

*  31. März 1685 in Eisenach, Sachsen-Eisenach

† 28. Juli 1750 in Leipzig, Kursachsen

 

Johann Sebastian Bach war ein deutscher Komponist, Kantor, Hofkonzertmeister, Violinist sowie Orgel- und Cembalovirtuose des Barocks aus Thüringen. In seiner Hauptschaffensperiode war er Thomaskantor zu Leipzig. Er ist der prominenteste Vertreter der Musikerfamilie Bach und gilt heute als einer der bekanntesten und bedeutendsten Musiker überhaupt. Insbesondere von Berufsmusikern wird er oft als der größte Komponist der Musikgeschichte angesehen. Seine Werke beeinflussten nachfolgende Komponistengenerationen und inspirierten musikschaffende Künstler zu zahllosen Bearbeitungen.

 

Zu Lebzeiten wurde Bach als Virtuose, Organist und Orgelinspektor hoch geschätzt, allerdings waren seine Kompositionen nur einem relativ kleinen Kreis bekannt. Nach Bachs Tod gerieten seine Werke jahrzehntelang in Vergessenheit und wurden kaum noch öffentlich aufgeführt. Nachdem die Komponisten der Wiener Klassik sich mit Teilen von Bachs Werk auseinandergesetzt hatten, begann mit der Wiederaufführung der Matthäus-Passion unter Leitung von Felix Mendelssohn Bartholdy im Jahre 1829 die Bach-Renaissance in der breiten Öffentlichkeit. Seit der Mitte des 19. Jahrhunderts gehören seine Werke weltweit zum festen Repertoire der klassischen Musik.

 

 

Zu seinen bekanntesten Werken gehören Das wohltemperierte Clavier, die Matthäus-Passion, Die Kunst der Fuge, sein Weihnachtsoratorium, die Brandenburgischen Konzerte sowie viele Kantaten.

 

 

(Quelle: Wikipedia)



Benvenuti nella cerchia di Mercurio

... l’Associazione Economica Italo-Tedesca, l’Italian Business Club. L’Italian Business Club è luogo d’incontro per tutti coloro che intrattengono e curano i rapporti con l’Italia: eventi dedicati ad argomenti di carattere economico, culturale e social offrono un contesto bilaterale a Düsseldorf e altrove per incontri sempre ricchi di spunti interessanti.

Fra le iniziative di punta spicca l’annuale conferimento del Premio Economico Italo-Tedesco Premio Mercurio. Il Premio Mercurio viene conferito dal 1999 per iniziative di rilievo volte a promuovere le relazioni economiche italo-tedesche.

Abbiamo risvegliato il tuo interesse? Vieni a uno dei nostri prossimi eventi per conoscere la community dell’Italian Business Club o contattaci qui. Per altre informazioni clicca qui.

Contatto

Sei interessato? Rivolgiti alla

Dott.ssa Simone Protti

info@mercurio-net.de.

Social Networks

Condividi i nostri contenuti


Sponsor